Espa˝ol  Italiano  
COSA FACCIAMO    CHI SIAMO    CENTRI    METODOLOGIA    CONTATTI
HOME PAGE  |  ADOZIONI  |  DONAZIONI  |  LINKS  |  DOVE SIAMO
CHI SIAMO

PAP┴ PIERINO ED I SUOI COLLABORATORI.

Era un 13 di febbraio del 1963, Monsignor Pietro Gelmini "papß Pierino", Segretario del Cardinale Santiago Luis Copello, Gran Cavaliere della Segreteria dello Stato del Vaticano, attraversava a piedi la celebre Piazza Navona a Roma ľ Italia.

Seduto sulle scalinate della Chiesa di Santa Agnese, un giovane, Alfredo , buttato sulle scalinate della Chiesa , lo chiama e dice alla romana, "ah Zi Pre┤, damme na mano." Quante volte aveva chiesto aiuto alla gente nella sua lunga storia di ragazzo di quartiere che viveva di droga , alcool e di errori. Ma doveva stare davvero male per decidersi a chiedere aiuto ad un sacerdote.

Il gesto spontaneo di Don Pierino fu quello di portare la mano alla tasca per cercare denaro.

"Non voglio soldi" - fu la reazione di Alfredo- "non vede che sto male?"

Il sacerdote mise a prova la sua disponibilitÓ, e si offrý di accompagnarlo all'ospedale.

"Sono stato tante volte all'ospedale... non serve".

"Coraggio, vieni con me", - Ŕ la risposta di Don Pierino , una risposta che si trasform˛ in una proposta, in un invito - ti porto "a casa" mia.

Ed Ŕ cosi come da un incontro nacque la Comunitß che porta il nome dalle sue proprie origini.

Don Pierino Ŕ il fondatore e direttore generale del ComunitÓ Incontro Internazionale che conta con 120 centri in Italia, Francia, Spagna, Bolivia, Costa Rica, Brasile, Tailandia e altre parti del mondo.

In ogni paese Don Pierino ha i suoi propri collaboratori che si occupano tanto della parte amministrativa come dell`attenzione e formazione delle persone che Ŕ il lavoro pi¨ importante.
[Don Pierino con i bambini]

I COLLABORATORI DI PAP┴ PIERINO IN BOLIVIA

Dall'inizio delle attivitÓ del ComunitÓ Incontro in Bolivia sono stati 40 i volontari italiani che hanno offerto anni importanti della propria vita a servizio di fratelli meno fortunati , lasciando un segno indelebile nel cuore di tanti bambini e ragazzi .

Grazie a Papß Pierino e a questi valorosi volontari , alla loro disponibilitß senza limiti , al loro senso di servizio incondizionato , la Comunidad Encuentro in Bolivia si Ŕ sviluppata sempre pi˙ , diventando una delle risposte pi˙ efficaci a numerosi problemi di un Paese povero e dilaniato da molti conflitti.

Dall'anno 1990 i responsabili e direttori della Comunidad Encuentro in Bolivia sono una coppia italiana, Roberto e Gabriella Petrocchi che giÓ dal 1984 lasciarono il loro paese, il loro lavoro , i propri cari ,spinti da una forte motivazione di amore a Cristo e di servizio al prossimo. Dopo sei anni di volontariato nei centri di riabilitazione in Italia, decisero, con l'appoggio del fondatore, lasciare l'Italia con un figlio di allora 14 anni e dedicarsi completamente ai centri della Comunidad Encuentro in Bolivia.

COMUNIDAD ENCUENTRO - Calle Rogelia Rojo No 1 - Santa Cruz de la Sierra - Bolivia - Tel: 00591-3-3461717 - Email: coencuentro@cotas.com.bo